SPAZIOARTE

SPAZIOARTE è nata, su iniziativa di Valerio Eletti, Luigi Belli e Mauro Marafante, come galleria sperimentale, partecipativa e innovativa (anche tecnologicamente) che ha svolto a Roma nel 1974/75 le sue attività di confronto e di dibattito sui rapporti tra arte, critica, fruitori, istituzioni e politica, continuandole poi sotto forma di rivista fino a fine 1977.
In questi tre anni centrali dei tumultuosi Anni Settanta, SPAZIOARTE ha promosso e ospitato gli interventi di personalità di primo piano dell’epoca come Baruchello, Bellonzi, Bentivoglio, Boatto, Bonito Oliva, Caleffi, Calvesi, Crispolti, Dorazio, Fagiolo, La Pietra, Maltese, Mantura, Marziano, Mauri, Mendini, Menna, Montana, Natalini, Patella, Perilli, Perniola, Portoghesi, Pozzati, Solmi, Tomassoni, Vincitorio, Volpi Orlandini…Leggi tutto
Come consultare i materiali

Si può accedere ai materiali pubblicati:

    • cliccando sulle singole copertine della rivista e sfogliando le pagine: per velocizzare si consiglia di usare lo zoom al 60%
    • cercando gli argomenti di proprio interesse negli indici dei nomi o dei temi
    • utilizzando il motore di ricerca interno

Si può accedere ai documenti e alle illustrazioni originali:

  • cliccando sui rispettivi tasti degli archivi che si trovano in basso nella home page